Il Checkout Steady permette ai tuoi lettori di diventare membri paganti direttamente sul tuo sito web. Ciò significa che quando un visitatore sceglie un piano, si registrerà su Steady e pagherà senza lasciare il tuo sito web. Se vuoi scoprire come funziona, dai un'occhiata alla demo.

Attivare la funzione Checkout Steady è semplice. Ecco come fare:

  1. Se non l'hai ancora fatto, aggiungi il codice Steady al tuo sito web; una sola riga di codice permette alle nostre integrazioni di funzionare sul tuo sito web.

  2. Effettua l'accesso al tuo backend Steady e spunta la casella di fianco ad "abilita Checkout". Verrà rivelata una serie di opzioni personalizzabili per il tuo Checkout Steady.

  3. Inserisci l'URL della pagina di checkout del tuo sito web. Devi creare una pagina dedicata sul tuo sito web per il Checkout Steady, ad esempio https://my-homepage.com/subscribe. Tieni presente che questa pagina non può corrispondere alla tua homepage. Tutte le tue call-to-action relative a Steady (ad esempio sul paywall Steady, nei messaggi di Adblock Detection, sul pulsante fluttuante) indirizzeranno a questo URL.

  4. Decidi dove deve comparire il Checkout Steady sul tuo sito web. Aggiungi quindi un paragrafo nella tua pagina di checkout contenente solo la seguente parola chiave:

    INSERIRE_CHECKOUT_STEADY_QUI

    Non preoccuparti, questo testo non verrà visualizzato sul tuo sito web. Dice semplicemente il codice Steady per visualizzare il Checkout.

    Se modifichi direttamente il tuo codice HTML, puoi utilizzare il seguente tag:

    <div id="insert_steady_checkout_here" style="display: none;"></div>

  5. Infine, imposta una pagina di ringraziamento sul tuo sito web dove saranno reindirizzati i membri dopo la sottoscrizione di un'adesione. Inserisci l'URL di questa pagina di ringraziamento nella Dashboard editore nel campo "URL di ringraziamento".

  6. Fate clic su "Salva".

"Il Checkout Steady non appare sul mio sito web"

Se hai seguito la procedura sopra descritta, ma il Checkout Steady continua a non essere disponibile sul tuo sito web, ecco alcuni possibili motivi e soluzioni:

È stato usato più di un URL

Il checkout può essere visualizzato solo sulla pagina esatta collegata a Steady, ovvero l'URL da te inserito nella Dashboard editore (sotto Integrazione > Configurazione). Per esempio, se hai inserito http://meinewebsite.de in quel campo, il checkout non funzionerà all'indirizzo https://meinewebsite.de.

Se ci sono diversi URL per un sito web (ad esempio una versione http e una versione https o versioni con e senza il prefisso www.), raccomandiamo di reindirizzare tutte le versioni esistenti a una versione "corretta" (che poi inserirai nella Dashboard editore). Di solito è meglio reindirizzare tutti gli utenti alla versione sicura https. Ciò comporta dei vantaggi SEO. Purtroppo non possiamo aiutarti a configurare il reindirizzamento - a tal fine devi contattare il tuo web host.

I vostri piani sono stati archiviati

Se non stai attualmente offrendo alcun piano, il Checkout non verrà più visualizzato sul tuo sito web, per evitare che un utente sottoscriva un abbonamento a qualcosa che non è attualmente disponibile.

Se il Checkout Steady non viene visualizzato sul tuo sito web, assicurati di aver incluso almeno un piano nella tua offerta.

JavaScript è disabilitato

JavaScript deve essere abilitato nel tuo browser web affinché Steady funzioni correttamente. Ecco come abilitare JavaScript.

I cookie sono disabilitati

È necessario aver abilitato i cookie per il dominio www.steadyhq.com.

"Non riesco a caricare la pagina di checkout"

Potrebbe succedere che la tua pagina di checkout si carichi solo dopo che gli utenti sono reindirizzati su steadyhq.com per una frazione di secondo e poi nuovamente sulla tua pagina di checkout.

Questo può accadere con gli utenti di Apple o Safari perché Steady ha bisogno di accedere a cookie di terze parti su un sito web sul quale è integrato il checkout. Solo così possiamo scoprire se un utente è già membro o meno. Tuttavia, Safari potrebbe negare l'accesso a questi cookie di terze parti, in alcuni casi. Il browser decide in base a diversi criteri se l'accesso è consentito o meno. Un criterio è che un utente abbia visitato il dominio dei cookie (cioè steadyhq.com) nelle ultime 24 ore.

Pertanto, per aumentare le probabilità che Safari autorizzi questi cookie, reindirizzeremo gli utenti di Safari su steadyhq.com e immediatamente dopo sulla tua pagina di checkout.

Hai trovato la risposta?